Pubblicata il 06/12/2008
Sai, te lo dico in segreto!

Ero e sono la tua vera mamma

figlio mio:

Ero sorriso gioioso di bimbo,

Ero mano che accarezzava antiche ferite

Ero sguardo che incitava a nuove avventure

nelle variazioni monotone della vita

in un'alba di primavera.

Volevo essere il tuo arcobaleno

Per donarti il cielo e la Terra......

Vorrei ora,

Accucciata davanti al tuo mare,

Con spruzzi salati negli occhi,

Sussurrarti magie d'amore

Per risvegliare il tuo cuore

All'antica fiaba d'amore.

Vorrei regalarti ancora,

così come allora,

paletta e secchiello

con cui costruire

il tuo sogno più bello:

il tuo divenire!!!

Vorrei regalarti

le mie ritrovate speranze

tra bagliori rossi e gialli di Poesia,

Figlio dell'Anima mia!

E voglio che così sia!

Pertanto.....

Scava!
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

Dolcissimo sfogo di una mamma ricco di calore e di colore. Un caro saluto. Giorgio

il 06/12/2008 alle 11:02

è veramente bella , e io so anche quello che c'è dietro e l'apprezzo ancora di più:
I figli so' piezz e'core!
baci
lilli

il 06/12/2008 alle 13:14

grazie giorgio

il 07/12/2008 alle 17:58

già

il 07/12/2008 alle 17:58

bellissima e commovente, forte e dolcissima , il cuore langue il cuore stirlla il cuore desidera aamre e dimostrarlo a tutti i cossti!! un grosso abbraccio

il 21/01/2009 alle 08:12

Cara radiosa
è vero,
siamo cuori, anime, corpi emozioni
grazie per il passaggio

il 23/02/2009 alle 07:21