PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 30/11/2008
Accendi
Incensi profumati
e portali
nel tunnel delle mie parole

levami
la sabbia dalle labbra
rinfrescami gli occhi
con essenze di gelsomino

fai festa
lanciando
coriandoli dal balcone


siediti all’ultimo banco
e perditi lezioni

dimmi pronto
dimmi si

metti fior di panna nei tuoi pensieri
adagiati su divani di seta
come modella di modigliani
e guardami mentre ti accarezzi

mordimi
scrivi con le tue unghie
parole indelebili sulla mia schiena
cosi poi avrò
una storia da leggere
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

colorata e molto sensuale:mi piace.
(come farai a leggere quello che lei ti ha scritto sulla schiena?:-)
buona domenica
lilli

il 30/11/2008 alle 09:30

Sempre Belllllle...ciao.Ary.

il 30/11/2008 alle 10:26

ne sentirò il dolore e ricorderò che lei ha toccato la mia carne.

il 30/11/2008 alle 10:46

piaciuta anche a me.
per leggersi la schiena, basta mettersi di spalle ad uno specchio.
ciao Amos.
Carlo

il 30/11/2008 alle 17:59