Pubblicata il 22/11/2008
lacera la notte
brandelli d'anima
che seguono
una nuvola
appesa
ad un ricciolo.
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (2 voti)

daii arii! che alle 3 inizia l'A-Team!!!

consiglio di un delirato solipsista da non seguire!|

quando vuoi se sei sola davanti al pc scrivimi una Mail che poi leggerò ... se può aiutarti... o al massimo chiamami se ci son problemi :-) se mi becchi ubriaco ti fai anche due risate!

mauhaha cmq OK per MILANO!!! ma torno il giorno stesso che domenica ho la partita!!!

il 22/11/2008 alle 15:27

ma no solami ,vadofuori a guardare la luna e mi canto vecchie ninne nanne ,arii è come le streghe va anche di notte sui tetti in leggero equilibrio a fischiare alla luna,bravo per milano,preparati tanto materiale,e poi sai raccontare storielle e barzellette,allora io porto le risate ,ci sentiamo a breve cate

il 22/11/2008 alle 17:25

secondo me invece ''brandelli d'anima'' rende bene,
come una cometa che lascia la scia, non so se mi son fatto capire, è un esaltazione della parola anima, non un abuso. certo che la ari ci propone sempre cose belle, piu belle o meno belle ma sempre cmq belle.... poi boh dipende tutto dalla filosofia

il 22/11/2008 alle 17:25

ab-uso dal latino, qualcosa usato con errore, qualcosa anche punibile dalla legge, che in questi casi è il giudizio del lettore.

grazie

il 22/11/2008 alle 17:33

e poi solami la ari è bella o meno bella dopende da quando la guardi ,relativo ,heila ragazzi ,faccio la vanitosola,che bello sentirvi parlare cosi delle mie poesiuncole ,la musa mi regala a sprazzi i sensi ,ma io cari sono fuori dagli schemi ,bisogna conoscermi per sapere che matta sono ,e voi ,vi scoprite mai? bacioni ariele

il 22/11/2008 alle 17:49

cara Ari, non voglio stare qui a scrivere cosa sia l'anima per ogni filosofo che mi ha appassionato fin a oggi... ti dico solo cos'è per me l'anima e la mia teoria in semplici parole:

L'anima è un tesoriere da cui attingere emozioni memorie consigli, l'anima esiste perchè la facciamo esistere noi, e aseconda di come noi cresciamo lei cresce o diminuisce solo in base alla qualità dato che non è quantificabile.

la mia è a forma di maiale, è il salvadanaio dove ripongo e senza romperlo estraggo conoscenze.
L'anima esiste se si ha coscienza di esistere quindi gli animali hanno un'anima ma diversa per questo motivo.
Alcuni uomini invece hanno un anima ma si comportano da animali.
l'anima non è necessariamente il Bene è solo qualcosa di oggettivo che esiste e ci fa esistere.
Senza anima non saremo Uomini ne animali bensì robot prefabbricati.


e poi altro ancora....

il 22/11/2008 alle 17:52

e aggiungo... e ci fa esistere una volta che noi le diamo un valore...

basta :-)

il 22/11/2008 alle 17:55

l'anima è un seme ,quando nasci ti prende e germoglia con te ,allora che è ,qualcosa indipendente dal nostro essere terreni ,uomini o animali non importa ,,perchè la memoria son cassatti d'impulsi e cosi l'emozioni quelle date dai sensi ,ma si chiede ari lei finisce con noi ,io non credo,e voi ?,buona serata di sabato

il 22/11/2008 alle 17:59

a mio parere l'anima resta in vita se c'è coscienza...
se non dovesse esserci coscienza dopo la morte allora l'anima svanirebbe, ma noi non ne saremo consapevoli; ne saremo consapevoli di essere morti.

e poi altro...
ma a scrivere mi consumo le dita!!!

il 22/11/2008 alle 18:06

Splendida lirica della solitudine e della insonnia!
Un caro saluto.
N.

il 22/11/2008 alle 18:28

anche la ari salta lettere spesso muahaha
però io non la bacchetto

il 22/11/2008 alle 18:35

stop ,le dita servono ai poeti ,,grazie del tempoche mi hai dedicato,ciao ari

il 22/11/2008 alle 18:41

va bene vuol dire che posso fare al solito ,ciao e grazie della vostra attenzione ,ariele

il 22/11/2008 alle 18:44

quanto zucchero?,o senza ,mi piace eliò ,sai qualche volta sò essere signora ,auguri anche a te di ogni bene e buona domenica ,cate

il 22/11/2008 alle 18:59

occhi alla notte ,ciao ER ,l'età regala spazi notturni,che farne ,incarto e svolgo pensieri ,un abbraccione ,cate

il 22/11/2008 alle 19:02

Restiamo alla poesia che sintetizza la notte in un ricciolo-ricordo che accoglie bianche brandelli.
Un grrrrrrande ciao
Cesare

il 23/11/2008 alle 10:01

Quanti problemi queste ore tre! Tanto care al Divisore. L'ultimo atto della giorno sia un ringraziamento dopo il necessario esame di coscienza.
Agostino.

il 23/11/2008 alle 15:55

Quanti problemi queste ore tre! Tanto care al Divisore. L'ultimo atto della giorno sia un ringraziamento dopo il necessario esame di coscienza.
Agostino.

il 23/11/2008 alle 15:55

Ciao Cate, chissa perche' le 3 sono cosi presenti nelle nostre notti..

Abbiamo la coscienza sporca? ehehe
baci

il 23/11/2008 alle 21:27

Nelle ore piccole della notte lo sguardo umano ritrova tra l'infinito forme bizzarre e vaganti.
Magari è un modo piacevole per uscire da sè ed evitare lo sconforto della solitudine.
Un caro abbraccio
mati

il 23/11/2008 alle 23:21

grazie ,mati una che non si meraviglia ,abbraccione cate

il 24/11/2008 alle 19:51

uffa le macchie non vanno via ,un abbraccione mari ne, gelato,cate

il 24/11/2008 alle 19:53

ringrazio il Creatore che mi da modo caro Agostino di esprimere anche di notte sentimenti neri,forse vedendomi intera nel bene e nel male comprendo un pizzico in più o forse lascio andare nel cosmo la mia malinconia,ciao cate

il 24/11/2008 alle 19:59