PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 05/11/2008
deserto gli
anni bui
senza Piazza
l’improvviso
cielo nero
nugoli di stormi
a pigolare
Caschi
bandiere
slogan’s
scudi blu … PS
...
quasi profezia
svastiche e furgoni
urlano e
senti l’uccellare
i corvi neri,
...
le mani tese,
i pugni chiusi
bastoni,
manganelli,
confuse le
immagini scarlatte
sbiadite… sangue
solo quel sangue
rimane incolore
il resto tace
...
ritorna rosso cielo
rosso ideale
che
vogliono cadavere
è qui…ma
si rimane fermi
a protestare
...
stessa piazza
Idee diverse
stessa razza
ma i corvi neri
tornano a beccare!
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

Apprezzata...e votata...
Saluti.
Luca

il 06/11/2008 alle 00:54

grazie luca..

il 06/11/2008 alle 22:42