PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia

Poesie presenti nella categoria: Montagne dorate

Le Poesie Pubblicate Nell'Ultima Settimana

democrazia non ammette oligarchia
Pubblicata il 17/04/2024
squadra che vince non si cambia
si canta e si continua a cantare
nonostante il baro metro
da tempo immemore
indichi temporali e tempeste
e non si cambia nemmanco
chi tenta e pretende cambiamenti
che poi si rivelano emulazioni
come dire originale e copia
e non c’è più spazio né tempo
perché ciò si ripeta o accada ancora.
e’ tempo di pulire gli occhi
sturare le orecchie spalancare la bocca
se è vero che la Democrazia è
cosa seria necessaria vitale
è ancor più vero necessario e vitale
che non s permetta mai più
di giocherellare con essa
ammenoché non si ami l’Oligarchia
e che si ripristini quella Democrazia
avente come asse portante essenziale
la partecipazione la più ampia possibile
di un popolo che suole considerarsi libero.
ciascuno di noi che ne facciamo parte
è chiamato oggi a confermarsi tale.

***** nms “”24
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

Le Poesie Pubblicate Nell'Ultimo Mese

ricordo di antonio lapenna
Pubblicata il 11/04/2024
con piacere misto a rammarico il nostro compaesano
nato ad “Oscata” una delle più illustri frazioni di Bisaccia
e le sue ultime parole da me ascoltate
in occasione della “cittadinanza onoraria”
attribuitagli dalla simil tale amministrazione pro tempore
e che riporto con grandissimo riguardo mio
ed immenso lustro suo:
progetto culturale
” si beh un progetto … non proprio un progetto ma
perché continui questo risveglio culturale
e in futuro dalla cultura pass ad una …come dire a una
attenzione possibilmente per i problemi sociali
dell’Alta Irpinia e quindi anche di Bisaccia.
l’ospedale…
“questa è una ignominia… questa chiusura dell’ospedale
…è gente che decide senza tener conto delle sofferenze della gente
perché i malati … anche i malati che hanno bisogno di interventi urgenti
dovrebbero andare lontano e prima di arrivare a destinazione
corrono il rischio di morire…è una vicenda spietata… e ingiusta…
e speriamo che possa essere annullata.”
parole di fuoco che il passar di un decennio non ha ancora spento.
con affettuoso rispetto

***** nms “”24
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (1 voti)

Le Poesie Meno Recenti

cangiante
Pubblicata il 06/12/2001
Davanti al fuoco ed agli orizzonti che ho sempre guardato dalla punta di uno scoglio,
In un mondo di speranze e sogni solo sognati,
I nostri pensieri oltrepassano la linea di ciò che riusciamo a scorgere,
Senza ledere il lembo dell’infinito,
Lungo la linea azzurra un mondo che sa di sale,
Lungo le coste un’ acqua che sembra sole,
C’erano delle anime da rapire e portare lontano,
Correndo prima che il sole tramontasse,
Lasciandosi dietro i sogni solo sognati,
Per divenire sogno e accorgersi di cosa fosse la vita.
La linea era l’amore,
La luce era un bagliore,
Persone dappertutto,
Un battito e un pianoforte,
La luce era calore,
Il sole era tepore,
C’era una ragazza aldilà della linea,
C’era una mano aldiqua del mare,
Nei flutti il mio specchio,
Nel mare il tuo volto.
Incoraggiato da mille pensieri nel vuoto,
C’era un solco da scavare e una strada da percorrere,
Passi avventurosi verso una viva dimensione,
Nessun tramonto a mitigare quel calore,
La luce era l’amore,
Il sole era colore,
La linea dove sta la notte,
Il posto dove sta la felicità,
Il viso era il tuo,
Il sorriso nell’acqua,
L’erba era più verde,
La luce più cangiante,
La notte di meraviglie,
Nessun ricordo e nessun dolore,
La sosta era piacere,
Lo specchio desiderio,
Desiderio di calore,
La luce senza fine,
La luce più cangiante,
Il volo ininterrotto,
Persone dappertutto,
Solo noi oltre la linea,
Nei flutti quel sorriso,
L’orizzonte nel tuo viso.

Composta il 15 gennaio 2000 sull’ascolto di High Hopes (Pink Floyd)
21:25
  • Attualmente 3.5/5 meriti.
3,5/5 meriti (2 voti)