Poesie presenti nella categoria: Formule magiche

Le Poesie Pubblicate Oggi

Le parole e il manganello
Pubblicata il 05/08/2020
Un manganello puo' sostituire
tranquillamente il sig dialogo
.........ma le parole non
perderanno mai il loro
profondo potere.............
perche' esse sono il mezzo
per giungere al significato
..........e per coloro che vorranno
ascoltare all'affermazione della
verita'....e la verita'.....e la verita'
e' che c'e' qualcosa di terribilmente
marcio nell'umanita'.

della serie(Pedofilia 2911 mt 2018)

neovitruvian
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (3 voti)

Concordo appieno, amico Paul! Bel testo!

il 05/08/2020 alle 18:29

Profonda e vera...

il 06/08/2020 alle 07:49

Caro Paul, la terribile parola che hai riportato in fondo fa risaltare quel qualcosa di terribilmente marcio nell’ umanità...ma cercando di dimenticare quella orribile mostruosità e venendo al tema della tua composizione si può affermare che le parole non perderanno mai il loro potere...infatti in tutti i tempi coloro che usavano le parole per denunciare il male nella società, specialmente i poeti, sono stati perseguitati...ricordo come esempio illuminante pur nella tragedia l’ assassinio di Garcia Lorca perpetrato dai fascisti dell’ infame Franco…; cari saluti...

il 06/08/2020 alle 11:39

Sir allora concordiamo ,un saluto

il 06/08/2020 alle 12:46

Un saluto Gabriela

il 06/08/2020 alle 12:46

Rom le dittature e le false democrazie tentano sempre di riscrivere la storia uccidendo scrittori e bruciando libri(succede pure oggi) ma la storia non si puo' cancellare e' per questo che bisogna imparare a leggerla nel verso giusto per corregerla,ma purtroppo sembra che il suo scorrere non serve a nulla,un salutone Rom

il 06/08/2020 alle 12:51

Le Poesie Pubblicate ieri

Poesie impossibili
Pubblicata il 04/08/2020
Ai miei avi
devo la sensibilità poetica e musicale.

ho un volto antico e un corpo slanciato
tipici degli uomini valorosi.

sono pallido ed eccentrico,
con stile elegante e un po’ altezzoso.

ho chiesto e ottenuto d’essere apolide.
non ho bisogno di lavorare,
godo di immense ricchezze,
ereditate con fortuna e senza sforzi.

bevo e fumo tutto il tempo
come un condannato all’ebbrezza.

consumo libri
e mi lascio consumare dalle parole.
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (1 voti)

Le Poesie Pubblicate Nell'Ultima Settimana

Summer card
Pubblicata il 03/08/2020
Summer card,
per entrare nei meandri
sconosciuti
di luoghi di mare
o montagna,
cercare batticuori
e segreti.

summer card,
tra anguria e bibite
ghiacciate,
brividi di caldo freddo
sulla pelle,
mentre la notte
rinfresca menti
e corpi...

summer card
per gestire vacanze
immaginarie,
cercare sapore di sale,
di mare,
tra strade roventi.
  • Attualmente 1.66667/5 meriti.
1,7/5 meriti (3 voti)

Le Poesie Pubblicate Nell'Ultimo Mese

" Un piccolo uomo."
Pubblicata il 16/07/2020
"Un piccolo uomo... ha la sua grandezza nel pensiero...
avere il senso del giusto.

" 16-07-2020.
un piccolo uomo. Eclisse.
  • Attualmente 3.66667/5 meriti.
3,7/5 meriti (3 voti)

Dovrebbero essere così, ma è poi il senso del giusto che tende sempre a mancare... purché sia opinabile, dal momento che è proprio l'uomo a porre limiti. Un saluto, Aldo!

il 17/07/2020 alle 04:55

E' vero Aldo ma purtroppo siamo circondati da tanti grandissimi uomini! Un caro saluto

il 17/07/2020 alle 09:07

ciao Francesco e Vittorio,molto giusta la vostra opinione. un saluto!

il 17/07/2020 alle 10:17

Pensiero profondamente vero...

il 18/07/2020 alle 10:17

Le Poesie Meno Recenti

Raggio per Raggio
Pubblicata il 03/01/2003
Dove posso andare,
se nel profondo di me
la Spada della Verità
indaga la Carne e la Mente?

Il cavallo del desiderio
mi porta in valli lontane,
sotto cieli infiniti
di stelle diamantate.

Come una meteora
senza guida
io vago.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

Molto efficace. Breve e al contempo completa.
Suggestiva la "spada della verità", quella che ferisce l'orgoglio e, disvelando, uccide i sentimenti, mettendo a nudo l'anima tua e di chi ti sta intorno.
Siamo. forse, un po' tutti, meteore al galoppo coin una piccola spada (daga) in mano che ci serve per difenderci dagli attacchi degli altri che conoscono già la Durlindana della paura!
Ma siamo, comunque, Cavalieri e sapremo come difenderci.
Un abbraccio
Er

il 03/01/2003 alle 08:06

...è una "formula" magica...ciò che spinge il tuo cuore a cercare...a capire...e a far luce...per raggiungere la mèta...
...tu stesso sei magia...e saprai, sicuramente, trovare la strada della verità...
...molto bella axy...molto
...un bacio...simy

il 03/01/2003 alle 08:46

Le tue "formule magiche" sono sempre avvincenti caro Axel! Ho letto e comentato anche la precedente Metamorfosi dello zero, degna di un "nuovo" inizio d'anno :-) E qui continua la "ricerca", totale e totalizzante, nei meandri fasconosi del sogno, della mente, della carne. E proprio questa carne, nel quadro generale del brano, mi porta a considerare anche una plausibile, anche se dissimulata, interpretazione in chiave "seduttiva" e passionale della poesia (quel cavallo del desiderio...), resa con grande eleganza e felice pathos lirico. Molto bella Amico! Complimenti!
Un caro abbraccio.
Max :-)

il 03/01/2003 alle 10:53

Grazie Ernesto per la tua puntuale analisi e relativo commento, concordando con il fatto che siamo tutti meteore che sfrecciano nell'infinito, con gli occhi fissi sulla vastità del mondo dentro e fuori di noi.
Un abbraccio a te!
Axel

il 03/01/2003 alle 10:57

Sì, hai ragione Simy, è una formula magica in atto, che mi spinge a cercare, a dipingere i possibilismi e le speranze di qualche cosa di grandioso...
GRazie per le tue care parole... un bacio!
Axel

il 03/01/2003 alle 10:58

Bella la tua immaginazione... in realtà è la proiezione di come vorrei essere, spero di raggiungere la mia realizzazione, in una di queste vite...!
Baci, omonima!
Axel

il 03/01/2003 alle 10:59

Grazie carissimo! Hai ragione sulla chiave seduttiva del cavallo del desiderio. ma è intesa come a volte fuorviante dalla meta...
Grazie per il tuo commento sempre attento e generoso!
Un abbraccio
Axel
(ti ho scritto un messaggio...)

il 03/01/2003 alle 11:02

Grazie per il commento, B. Riguardo alle sicurezze, credo che nessuno ne abbia veramente, tranne alcuni avatar, e chi pensa di poterle possedere è un illuso... In ogni caso questa poesia l'ho scritta anni fa, ed è casualmente riapparsa in questi giorni tra le pagine di un libro e poiché è in linea con la mia attuale sensibilità, l'ho riproposta.
Un caro saluto e auguri!
Axel

il 03/01/2003 alle 12:11

E' sempre magia nei tuoi versi...sei luna crescente Axel

Grazie

Carlo

il 03/01/2003 alle 12:31

E' un'immagine completa, nella sua breve completezza...

il 03/01/2003 alle 12:49

raggio per raggio x 3.14 circonferenza ..........
tu vaghi senza il 3.14?
senza offesa hai trasmesso cose migliori almeno per me un bacio MG:)

il 03/01/2003 alle 16:18

raggio per raggio x 3.14 circonferenza ..........
tu vaghi senza il 3.14?
senza offesa hai trasmesso cose migliori almeno per me un bacio MG:)

il 03/01/2003 alle 16:21

La tua immagine di cavaliere errante rivela la continua ricerca della soddisfazione.Il cavallo del desiderio ci porta in luoghi fantasticamente belli ma nulla può contro ciò che è radicato in noi....nella Carne e nella Mente.Sei sempre molto profondo nelle tue poesie che riesci a far essere stupende con delle immagini davvero "adatte".Baci.LadyEly

il 03/01/2003 alle 19:58

Grazie Carlo, molto gentile il tuo commento!
Un caro saluto!
Axel

il 03/01/2003 alle 20:12

Grazie per il tuo commento, sono contento che tu abbia colto il messaggio e l'intenzione.
Un caro saluto
Axel

il 03/01/2003 alle 20:13

Raggio x raggio x 3,14 è la formula dell'area, quella della circonferenza è Raggio + 6,28.
In questo caso il Raggio è non solo dimensione matematica e misura della conoscenza, ma è anche Raggio di Luce e illuminazione interiore.
Chiaramente ho fatto cose anche migliori, ma mi ci riconosco, anche in questa.
Baci
Axel

il 03/01/2003 alle 20:22

Grazie del tuo gentilissimo commento, che riesce a penetrare le mie intenzioni più elevate.
Un bacio e un caro augurio di buon anno!
Axel

il 03/01/2003 alle 20:23

Breve ma rende bene la l'idea della volontà della tua essenza contrapposta al cavallo dei desideri.Nella contrapposizione ci sfugge la meta...ma si fanno nuove esperienze,si trovano nuovi punti di vista,senza guida?Il tuo istinto è meraviglioso,è lui il cocchiere in questi frangenti.Occhi ed orecchie aperte ed arriveranno i segnali.
Ciao Malcom

il 04/01/2003 alle 00:06

Ciao Malcom, grazie del passaggio in questo "viaggio" infinito... parole d'oro, l'istinto guida, secondo percorsi innati, ma non sempre ce ne rendiamo conto...
Un caro saluto e Buon Anno!
Axel

il 04/01/2003 alle 21:28