PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia

Poesie presenti nella categoria: Cirri

Le Poesie Pubblicate Nell'Ultima Settimana

Quanta bella giovinezza
Pubblicata il 24/06/2022
Ma davvero fugge,
questa tanta osannata
giovinezza?
anche se non si era felici?
È solo la bellezza
fisica di cui si ha tanta
nostalgia, o è la paura
dell'abbandono.
la giovinezza
imprescindibilmente
vince su tutto,
è un suo diritto acquisito.
giovinezza e bellezza
sono schiave di due
padroni, del tempo
l'una e dell'anima l'altra.
oggi per apparire giovani
non c'è bisogno di chiamarsi
dorian Gray, ci pensa
messer Bodulino.
la bellezza quella
che salverà il mondo,
è opera di Dio e va
a braccetto con la
coscienza!
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (4 voti)

Condivido tutto ciò che hai riversato su pergamena, amica Santa! La giovinezza è comunque bellezza, se poi vi è bellezza nell'anzianità meglio ancora! Bravissima! Tvb

il 24/06/2022 alle 17:36

Meriti un milione di carezze per l'amore che hai rinchiuso nel cuore Con stima Tonino Ciao

il 24/06/2022 alle 18:32

La felicità è un derivato. Giovinezza e bellezza possono essere giusti ingredienti. Ma non sempre. ***** Molto apprezzata Cassiopea! Alcide.

il 24/06/2022 alle 18:40

Ringrazio Maurizio per la sua stimabile condivisione. Tonino per la sua infinita dolcezza. Ringrazio Alcide il suo stimato w ricambiato apprezzamento. Un caro saluto a tutti.

il 24/06/2022 alle 19:23

Quant'è bella giovinezza, che si fugge tuttavia! Bella Santa.

il 24/06/2022 alle 22:29

La bellezza e' come il denaro aiuta ma non e' tutto .Piaciuta una Bunanotte

il 24/06/2022 alle 23:14

Grazie Dani e buon weekend!

il 25/06/2022 alle 08:00

Grazie Gianpaolo, presente e gentile come sempre. La vera bellezza non è quella esteriore, ma quella di cui parla Dostoevskij. Buona e felice giornata.

il 25/06/2022 alle 08:04

La bellezza è nel cuore di chi la sa vedere, mentre l'apparenza inganna . E per vivere occorrono occhi veri e non giudizi. Bellissima, Santa!!

il 25/06/2022 alle 22:32

Grazie Bruno, Si, è questa la vera bellezza! Buon fine settimana! Un abbraccio.

il 25/06/2022 alle 23:38

Le Poesie Pubblicate Nell'Ultimo Mese

Follia atemporale
Pubblicata il 06/06/2022
Non c'è passato, non c'è futuro...
una striscia di cenere nel
bagliore del tramonto,
signori degli eventi e dei pianeti...
costellazioni - punti indelebili.

nubi senza volto nel cielo....
senza/tetto, vento immortale..
il fiume nato dalla coscienza -
follia atemporale....
  • Attualmente 4.33333/5 meriti.
4,3/5 meriti (3 voti)

Le Poesie Meno Recenti

solitudine sola
Utente eliminato
Pubblicata il 06/06/2005
Premessa: riposto questa poesia che scrissi tempo fa perche' rispecchia il momento che sto vivendo.
La solitudine o meglio, la paura di essa, ha sempre contraddistinto la mia vita.
Mia madre diceva anche se io non ci ho mai creduto molto, che tutti nasciamo con un destino.
Chissa' che almeno in parte non avesse ragione?
In questi giorni ormai debbo rassegnarmi a chiudere un rapporto con una persona alla quale tenevo molto.....
Torna la solitudine e il timore di Lei.


E si fa ancora sera,
nel bugigattolo del
mio cuore.
Forse e' la sera di chi
non spera piu'.
Forse e' la sera piu' sincera.
Forse e' la solitudine
la mia prossima compagna.
Ma se dev'essere,
che sia quella vera.
Una solitudine sola,
senza un cane
che di feste mi appaga
il cuore.
Senza le telefonate,
di donne innamorate.
Senza le chiamate degli
amici,
per una serata fuori porta
e le mattane.
La mia solitudine sara' quella
che si specchia,
e nel riflesso, me stesso.
Soltanto, e con un viso
perplesso:
nella vita ogni appuntamento
giunge, anche quando,
lo hai dimenticato."



occam

  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

Caro Lambert ti devo fare i complimenti per l'intensità dei versi e il coinvolgimento morale che ne deriva.
Mi spiace solo apprendere che questi versi stanno derivando da un tuo momento difficile. Questo sì, mi spiace. ma come tutti i momenti, belli o brutti, deve passare, per forza, in un modo o nell'altro.
Coraggio!
E ancora un bravo.
FIVE STARS sono le tue.
baci.
M.Teresa

il 06/06/2005 alle 22:57

DALLA SOLITUDINE SE NE ESCE SOLO CON UNA FORTE REAZIONE DI DIGNITA' E AMOR PROPRIO. TE LO DICO PER ESPERIENZA. GIùGIù

il 06/06/2005 alle 23:19

bella la tua poesia, anch'io penso spesso alla solitudine, e per un certo senso dò ragione a tua madre, siamo come degli alberi che prendono una direzione e la seguono, poi, non la cambiano chissà perchè è così difficile cambiare....
Sai talvolta penso che siamo sempre soli, condividi con gli altri momenti, frammenti di vita, ma si è cmq soli, fra le nostre 4 mura (il ns corpo) a vivere la ns vita, a decidere nella ns vita, senza sapere mai nulla, perchè non puoi mai prevedere/sapere fino in fondo nulla.
Perdonami forse sono un pò troppo pessimista, spero di non averti rattristato, puoi sempre pensare che sono solo sciocche parole.
kis, luna

il 07/06/2005 alle 16:01