Poesie presenti nella categoria: Provocazioni

Poesie pubblicate nell'ultimo mese
Successiva »
L'uomo di ieri, oggi e domani (Foibe, né vincito
5,0/5 meriti (1 voti), lettura, 1 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 24 di Settembre del 2017

profonda e meditativa.....Gabriela

il 25/09/2017 alle 11:40
Morti di follia,
morti di seconda
Continua a leggere...
Poesie meno recenti
Successiva »
XXX (2)
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 11 di Febbraio del 2008

Ciao Giglio,
ti parla una persona che ha capito perfettamente
il messaggio (o lo sfogo) che stavi descrivendo...
non provare rancore per coloro che non sono in grado di ricambiare il tuo bene e la tua sensibilità...
certo oggi giorno è piu' facile trovare una persona falsa piuttosto che una persona disposta ad aprire la propria anima...però qui mi sento di intervenire a gran voce...loro non contano....ma non dimenticarti che persone come me ce ne sono tante, magari difficili da inquadrare che riconoscono
l'uomo e la donna per quello che sono per la loro semplicità, per quello che possono dare e no....non demoralizzarti siamo in tanti a pensare come te, solo che le regole della società fanno di tutto per non far creare una nostra unione...la società è sporca...ma non dimenticare: "non sei solo"...noi come te esistiamo.....
un caro saluto
carlito

il 12/02/2008 alle 01:46

prendere degli abbagli...dei "pali di faccia " come dico io, fa parte della vita di chi come te spera nella sincerità degli altri..a volte non è così..anzi sempre non è così...e le uniche persone sincere che incontri, sono gocce preziose di un immenso mare..è difficile trovarle, ma quando ci riesci non le lascerai mai.
Ciao Gi...baci
Ste

il 12/02/2008 alle 08:46

Queste cose però fanno male... capire che i tuoi amici veri non sono mai esistiti , erano solo dei conoscenti ,
io non provo rancore perchè li ho conoscuiti fino infondo adesso ,loro non cambieranno mai e io non voglio nemmeno giudicarli so che sono falsi, ma posso ferirli , ma se dico che non ho rancore sembro contaddittorio se ti dico questo ... ma se io mi ritenevo loro amico non posso accettare questo ,sarei come loro e non avrei mai creduto nell'amicizia.
Ciao Carlito grazie a questo tuo commento ho avuto occasione anche ti spiegarmi.
Un saluto da Giovanni

il 12/02/2008 alle 10:52

Cara Stefy io ti ho conosciuto tramite internet, e non pensavo che possono due persone virtuali essere amici.
tu invece mi hai dato prova che non è cosi anzi noi parliamo più di qualiasi amico reale .
ma ci sono anche persone stupide tramite internet come alcuni poeti di Poetichouse che qui vengono visti come amorevoli persone è invece sono volpi , peccato però che sono cosi perchè se si ritengono poeti dovrebbero avere l'amino dolce e sensibile ,
Mia dolce Stefy tu sei una persona che avrei dovuto incontare nella vita reale.

il 12/02/2008 alle 11:01

Ma noi siamo della vita reale..gi..
e non si sa mai..sono certa che un giorno c'incontreremo..
ti abbraccio forte forte forte..
Stefi

il 12/02/2008 alle 12:11

c'incontreremo ...c'incontreremo!!!

il 12/02/2008 alle 13:59
Restare nel buio per curarsi le ferite

Continua a leggere...