Poesie presenti nella categoria: Provocazioni

Le Poesie Pubblicate Oggi

Pubblicata il 06/12/2019
E si atteggiano
contenti
promuovendo liberta'
i saccenti del mestiere
con la loro ilarità
sempre pronti a rinnovare
parlan spesso di dovere
si rincorrono
tra scritti
gran sermoni
ed assemblee
e non temono
sconfitta
e se cadono
un istante
si proteggono
con scuse
paroloni
e voci affrante.
poi che salgono
il gran palco
regalando fantasia
ti stravolgono la vita
e ripartono dal via
e si atteggiano
contenti
tra una legge e un eresia
ma purtroppo
ormai da sempre
la politica è follia.
  • Attualmente 4.4/5 meriti.
4,4/5 meriti (5 voti)

Li hai colpiti in pieno questi ciarlatani! Bravo. Un saluto

il 06/12/2019 alle 09:31

Grazie Vittorio:)

il 06/12/2019 alle 15:36

Le Poesie Pubblicate Nell'Ultima Settimana

Usa il cervello!!!!!
Pubblicata il 30/11/2019
Non inghiottire
in un unico sorso,
ciò che
in un bicchiere
ti viene offerto.

può celare
mistura incolore
che, il cervello
offusca......
rendendoti pecorone!
  • Attualmente 4.2/5 meriti.
4,2/5 meriti (10 voti)

Graziosissima poesia, amica Gabriela! Hai proprio ragione! Buona serata!

il 30/11/2019 alle 16:38

Approvo e condivido, non so chi ti abbia dato 1, forse qualche drogato, io ti ho dato 5

il 30/11/2019 alle 17:19

Saggezza in queste sue parole,un saluto.

il 30/11/2019 alle 17:54

Il mio pensiero è rivolto a quegli ingenui creduloni che bevono ogni cosa detta da politici ciarlatani ....

il 30/11/2019 alle 19:49

giusto, un tempo esisteva la controinformazione...

il 30/11/2019 alle 21:06

Fa parte della natura umana, in fondo tutti ci raccontiamo storie per non soccombere alla realtà che malgrado tutto, risulta essere sempre più pressante.

il 30/11/2019 alle 22:13

Sempre deliziosa Gabriela! Chi crede ancora ai politici diventa un credenzone! Buona domenica!

il 01/12/2019 alle 11:59

Esiste tutt'ora la controinformazione sempre piu' difficile da trovare maaaaa esiste ,non possono imbavagliare tutto altrimenti sara' l'alba dei nuovi Carbonari

il 02/12/2019 alle 17:43

il guaio è che troviamo sempre le stesse fregature...forse il contenuto del bicchiere è meglio buttarlo giù tutto d'un botto tanto il disco suona sempre la stessa musica.

il 04/12/2019 alle 23:52

Le Poesie Pubblicate Nell'Ultimo Mese

Pubblicata il 15/11/2019
L'esca

non ho voglia di fare nulla,
solo di ammazzare nella culla
ogni verso nato male.
d'altronde è un hobby
al quale non voglio rinunciare,
lo sprofondare nella velleità.
tempo fa volevo essere
il più grande poeta mai
esistito, volevo che qualche
coglione cogliesse le mie parole
per darle alla sua amata
o per adornarne una lapide.
forse avevo solo paura
della morte, della sorte
o delle porte scricchiolanti.
da questa cucina
non possono che uscire torte
bruciate, non so dosare la fiamma.
ho cercato suoni inauditi
ma, le cose più intime,
sono i peti che nascondiamo
agli altri. Siamo scaltri,
noi bipedi parlanti,
siamo scaltri nel fuggire la morte,
pesca di anime.
ma l'amo al quale abbocchiamo
ha sempre, come esca,
l'eternità.
  • Attualmente 3.8/5 meriti.
3,8/5 meriti (5 voti)

Le Poesie Meno Recenti

Due nel mondo
Pubblicata il 07/09/2005
Disperazione nelle sue parole,
amaro gesto insano,
crepa inafferrabile
dei suoi capelli,
odio il tempo che avvicina
la mia morte
come privazione
dello star con te,
baciarti, accarezzarti,
io voglio amarti,
datemi la morte
se è quello che serve
per riuscire a non pensarti
con l'eterna consapevolezza
di vederti insieme
a un uomo che di te non sa nulla,
certo, lo ami,
ma perchè io forse non ti amo?
E in che modo tu lo ami?

Ti svegli forse tutte le notti
che lo hai sognato piangere,
preghi che lui sopravviva
al dolore nel tuo cuore,
invochi il suo spirito
a darti senso nella vita,
parli con lui solo quando non c'è?

Io ti ringrazio...

per avermi fatto distruggere
ogni altro mio amore
avermi dato la voglia
di tagliarmi i polsi
bagnati di lacrime
esserti voltata
ogni volta che volevo
che potevo
raggiungerti

...speravo di essere più forte...

...ma sai che non è vero.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)