Poesie presenti nella categoria: Parole di pace

Le Poesie Pubblicate Nell'Ultimo Mese

Pubblicata il 08/09/2018
Lo guardo negli occhi:
È simile a me.
ha delle braccia
per stringere,
gli occhi per guardare,
un naso e una bocca.
È uguale a me.
ma nessuno lo vuole.
lo cacciano via
perché è diverso di colore.
ma non è cattivo,
te lo giuro.
non puoi giudicarlo,
non puoi dire chi è.
lui è proprio come te.
avvolgilo con le
tue braccia.
e non ascoltare gli altri,
non pensano
con la loro testa.
sono anonimi,tu,invece
hai un cervello in testa.
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (4 voti)

E' una poesia semplice e fatta col cuore, complimenti. Credo che la semplicità sia il segrto di una buona poesia.

il 08/09/2018 alle 16:25

Segreto, chiedo scusa.

il 08/09/2018 alle 16:26

Tutti gli esseri umani sono uguali.

il 08/09/2018 alle 17:46

non attendiamo dagli atri il primo passo....comincia tu

il 08/09/2018 alle 18:02

Le Poesie Meno Recenti

La pace puo' attendere
Pubblicata il 10/05/2006
Vola la colomba
verso l'ignoto.
Rise sulla tomba
di un re goto.
Sull'epitaffio
piccolo e nero
c'era un graffio
sullo zero!!
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

ma stai sempre a sbadigliare? finirai per slogarti la mascella, neh?

il 11/05/2006 alle 10:36