PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia

Poesie presenti nella categoria: La casa della poesia

Le Poesie Pubblicate Oggi

La mia anima
Pubblicata il 24/09/2022
La mia anima senza pace vaga nella notte più buia .Il mio cuore è morto ed è ghiaccio come la neve che scende giù a fiocchi .Il mio corpo viaggia alla velocità della luce alla ricerca del mio essere perduto
  • Attualmente 4.25/5 meriti.
4,3/5 meriti (4 voti)

Ciao Solange...credo di averti risposto nella maniera più sincera nello scritto precedente.....Auguroni per ritrovare la serenità che in questo momento ti manca......Gabriela

il 24/09/2022 alle 19:43

Dormi tranquilla e quando ti sveglierai sarai ben capace di governare questo tuo immenso incompreso Cuore Tonino

il 25/09/2022 alle 10:22

Le Poesie Pubblicate ieri

Cedri e bombe
Pubblicata il 23/09/2022
a ritroso nel tempo,
un paese orientale
profumato di cedri,
dilaniato da bombe,
tra cui l 'atomica.

ora si rischia
la stessa fine,
tra paesaggi e
città differenti....
  • Attualmente 3.66667/5 meriti.
3,7/5 meriti (3 voti)

Le Poesie Pubblicate Nell'Ultima Settimana

il poeta e il bambino
Pubblicata il 18/09/2022
il bambino che fui
un giorno balzò fuori
dalla pagina bianca
con quei riccioli d’oro
che il vento accarezzava sulla fronte.
**
mi guardò in silenzio, mi sorrise
e in silenzio mano nella mano
per un tratto di strada camminammo.
poi con un cenno della sua manina
mi salutò e mi disse:
“ fratello, arrivederci, io vado via,
ma non dimenticare che ti aspetto,
sulla pagina bianca”.
*************
ore 9,05
domenica 18 settembre 2022
  • Attualmente 2.6/5 meriti.
2,6/5 meriti (5 voti)

Bella, acuta ed Amara

il 19/09/2022 alle 05:50

Le Poesie Pubblicate Nell'Ultimo Mese

Più o meno
Pubblicata il 04/09/2022
Di là
dove a sorgere è la notte
la verità
è una stella che non luccica.

Le parole
cadute in verticale
fioriscono la terra
ma tradiscono il cielo.
  • Attualmente 3.77778/5 meriti.
3,8/5 meriti (9 voti)

Un colpo al cuore questo testo, tanto profonda è ogni sua parola.Ciao Genz.

il 05/09/2022 alle 08:46

Parole limpide di profonda coscienza,aggiungerei che uomini e donne di buona volonta' sanno riconoscere le stelle naturali da quelle artificiali non so quanti saranno.Un Saluto

il 05/09/2022 alle 11:55

Molto bella; cara mia... ci sono anche le parole oblique; e okkio ke quelle, entrano di taglio!

il 15/09/2022 alle 10:48

Le Poesie Meno Recenti

La mia parola...
Pubblicata il 14/01/2002
La mia parola
Impronunciata ancora
esigeva il silenzio
dei pini,
del fogliame ceduo
dei vitigni estivi;
e il rorido mugghiare
del vento volitava
dalla soglia del campo aperta
in silenzio.
Altra forma eri tu
argine diruto
d'un fiume tracimoso,
tintinnare garrulo della larenzia
moto diurno nella quiete
del bosco muto.
Le tue conterie sono ancora lì
segnali intatti d'un passaggio antico,
traccia dilavata del mondo,
ardesia
perle d'occhi nell'ombra
perenne del bosco
che Levante non intacca;
non intacca Levante
i tuoi occhi ma il Sistro
strinato dei miei pensieri.

Cecità, parole
d'ombra e di riflessi
arcani, gemino crinale
parola o tempo
stasi, moto
silenzio.

Nell'ombra perenne dei pini
si dirada un varco portentoso
e lo strale di luce
palesa l'erba tepidante
come fuoco.
Cerco la traccia delle perle,
vita unica al mondo,
nell'umettato sottobosco
e sono cieco;
ma il suono rivive
desto ancora tra i vepri
brulli dei pini,
mappa sonora nel torpore del bosco.

Ma sono sordo nel sopore
del bosco.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)
flo

Poesia veramente corposa.
Hai usato termini poetici e non comuni.
E' veramente una bella opera, complimenti
Floriano

il 14/01/2002 alle 22:43

Forse è vera la lentezza cui tu accenni, ma fa parte del gioco di richiami verbali e richiami interni intrenseco alla poesia. Per quanto riguarda sopore è utilzzato per richiamare l'appena precedente torpore. Entrambi dovrebbero rendere l'idea della situazione esistenziale di chi scrive-scriveva.
Ciao e grazie

il 14/01/2002 alle 23:11

Grazie. Ma molti, e probabilmente non a torto, non vedono bene questo utilizzo eccessivo di termini aulici o comunque come tu dici non comuni. Adesso mi sono dato una regolata
Ciao e a presto.

il 14/01/2002 alle 23:15