Poesie presenti nella categoria: Cazzate

Le Poesie Pubblicate Oggi

Euro vostro
Pubblicata il 23/05/2019
Euro vostro che soggiorni
in Banca Centrale,sia
maledetto il tuo nome,
crolli il tuo regno e sia
incrinata la tua volonta'
come in citta cosi' in
campagna.

dacci oggi il nostro
precariato quotidiano
e aumenta i nostri debiti
come noi li nacondiamo
ai nostri creditori ,e non
ci indurre in tentazione
ma liberaci da quel tale.

da recitare piu' volte al giorno
in direzione di Francoforte.
affinche' L'Europa appartenga
alle proprie civilta' ,e non alle
banche e alla sostituzione
etnica voluta dall'O.N.U

fonte(Bye Bye Uncle Sam)
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

Le Poesie Pubblicate Nell'Ultimo Mese

Pubblicata il 16/05/2019
Se vuoi terrorizzare
gli Italiani folli, usa
lo spread come jolly.

italiani folli sono coloro che vogliono
un Europa diversa.
  • Attualmente 3.42857/5 meriti.
3,4/5 meriti (7 voti)

condivido il tuo pensiero......

il 16/05/2019 alle 14:44

lo spread è come una giostra manovrata dal giostraio...sono del parere che noi siamo quelli che portano in groppa i giostranti...noi siamo come le società che durano poco...ognuno per conto proprio sarebbe meglio, forse? ciao Gpaolocci.

il 16/05/2019 alle 16:31

....e quando la vedremo...noi no di certo! Un saluto!

il 16/05/2019 alle 23:36

Un saluto in ritardo a tutti/e tre

il 22/05/2019 alle 11:21

Le Poesie Meno Recenti

A l'infame
Utente eliminato
Pubblicata il 11/09/2018
A vorte scrivo
tanto pe scrive
de getto
digitando direttamente
a questo mio pc
di rimpetto
eppure nun so
mai cazzate
come quarche infame
le ha chiamate
a parte questa
naturalmente.
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (2 voti)

Sono con te.

il 11/09/2018 alle 21:10