Poesie presenti nella categoria: Il serpente e la mela

Le Poesie Pubblicate ieri

Vita e Tecnologia
Pubblicata il 18/03/2019
Quando la vita di noi
comuni mortali, dipende
sempre piu' da arcigne
obbligate stampelle
tecnologiche che si
intrecciano in tutti i
campi.
essa ci fa' impoverire
di tutte le ricchezze
interiori,che un qualsiasi
dio ci regalo.

della Serie(Rafforzare lo Spirito)
  • Attualmente 1/5 meriti.
1,0/5 meriti (1 voti)

Condivido alla grande il concetto esposto in piacevoli versi

il 18/03/2019 alle 11:08

Un saluto e Buona Giornata

il 19/03/2019 alle 10:05

Le Poesie Pubblicate Nell'Ultima Settimana

Pubblicata il 16/03/2019
Da lontano
pervennero
le risa
e il suono
d'un fantastico
banchetto:
corsi
all'irresistibile
richiamo,
eccitato, convinto
..che.. in quel caos
lascivo e ubriacante
avrei attinto
gaudio e coraggio
soluzione
a tutti gli affanni
nel mio vacuo
dissertare.
incontrai
streghe, lemuri, gorgoni,
sfingi e meduse
aggrovigliati insieme,
ebbri e frenetici,
e dagli occhi vitrei
dardeggiavan fosforea luce.

ti rinvenni
danzante e scapigliata,
stretta a quei
corpi immondi,
lorda e nuda;
e il ludicro
riso del serpente
t'increspava le tanto
amate labbra:
e dalla bocca perfida
frusciava la lingua biforcuta...
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (3 voti)

...???...

il 16/03/2019 alle 08:46

Le Poesie Pubblicate Nell'Ultimo Mese

il sogno di un'uomo
Pubblicata il 02/03/2019
Poi
sul fragile confine
lasciasti cadere
sul soffice letto
l'odore della festa,
offrendo allora
l'immensa bellezza
del tuo volto
d'amante lussuriosa,
sconosciuta:
"e finalmente nella sera
peccaminosa
tra lisci bicchieri
venuti a salutare
le tue labbra deliziose,
s'è fatto largo
l'impossibile rumore
di un'indocile vento colorato:
esso ha voluto per sempre
l'astuta meraviglia
del tuo seno,
il tuo selvaggio ventre".
ma certo
la bellezza del tuo viso
mi disse ch'ero fortunato,
benché il pianto
volasse insensibile,
giù, sopra il tuo volto acceso,
dovevo salutarla,
ma come incanto
non c'era già più da tempo,
come nube dissolta
nel cielo svanita...
  • Attualmente 4.5/5 meriti.
4,5/5 meriti (2 voti)

...Il sogno di un uomo...

il 02/03/2019 alle 17:51

Le Poesie Meno Recenti

Maledizione!
Pubblicata il 13/10/2005
Se solo
Mi dai un attimo...

Una piccola
Speranza…

Maledizione!

Non puoi
Lasciare che gli artigli
Del destino
Ti portino via da me
Che ombre sconosciute
Mettano
In crisi ciò che è stato

Quante volte
Abbiamo rubato
All’infinito i suoi colori
Perdendoci
Come ragazzini
Alle porte del cielo…

Ricordi
Come era facile
Abbracciarci
Tenerci la mano
Scegliere il momento
Per fare l’amore…

Maledizione!

Che ne facciamo
Di quei brividi
Dei respiri miei nei tuoi?

Maledizione!

Che ne facciamo
Dei “ti amo”
Delle notti
Raggomitolati stretti?

Amore
Che cosa sarà di noi?
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

Una poesia rabbiosa, umana, intensa e femminile.
De resto cos'è l'amore?...Ciò che move il Sole e l'altre stelle... non l'uomo o la donna...
N.

il 13/10/2005 alle 15:40