PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia

Poesie presenti nella categoria: Esorcismo

Le Poesie Pubblicate Nell'Ultimo Mese

Pubblicata il 13/09/2022
È nelle curve dei raggi del sole
negli angoli delle strade poco asfaltate
nelle case sole con la prole
nelle storie mai studiate.

È nella testata data bassa allo scaffale
nella goccia qua a terra d'acqua piovana
sullo strato di bene che sconvolge questo male
dentro lo stagno dove gracida la rana.

nell'odore caldo del tè
nelle corse sudate nell'afa d'estate
nel qualcosa, su qualcosa, c'è.
  • Attualmente 3.75/5 meriti.
3,8/5 meriti (4 voti)

Le Poesie Meno Recenti

Intervalli di Cera Informe
Pubblicata il 10/03/2004
.

Scoccare pensieri
nel Sole nascente,
accecarsi la notte
di stelle predate,
demoliti i confini
opachi della carne
crocifissa al buio
da ricordi d'ossidiana,
estendo raggi le mani
a descrivere il cosmo
di nuove emozioni
navigando arcobaleni
su alato carro solare
che mi porta lontano,
oltre il giogo della morte.

Inventarsi il passato
e sognare il futuro
fingendo il presente
muto la pelle tatuata
da istanti d'abisso
come nero serpente.
Voci nella mente
che non conosco
mi parlano di me
che più non ricordo,
annego nel Lete
fra petali d'onde
l'ultimo bagliore
d'un io rovesciato.

(non esiste il prima
e il poi in lettura
ad anello)
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

Carissima, il tuo commento è così partecipato che mi dona estrema gratificazione per un'opera che fino alla fine non ha riscontro se non nell'accettazione o meno degfli altri... e a questo punto mi rassicuro! :-)
Ti ringrazio con un abbraccio stretto, anche per la cara mail, a cui rispondo appena riesco!
Axel

il 10/03/2004 alle 12:32

Stupenda divagazione della mente, amico mio, in uno stile sempre coinvolgente, ricco di immagini e descrizioni efficacissime, in cui tutto diventa davvero possibile, in cui niente ha limiti mentali, nè emozionali... si legge l'io rovesciato ed il suo rovescio, che poi è il dritto... Insomma, forse ora sono io che divago troppo... Complimenti caro, mi ha proprio preso questa tua... e poi, hai quel poetare raffinato che ammanta i versi, che per senso estetico merita davvero la lode...
Un abbraccio iridescente e grande,
Ema

il 10/03/2004 alle 13:40

Carissima, forse, da quello che scrivi, hai intuito una possibile chiave, che però ho mantenuto criptica, nell'appendice tra parentesi) di lettura anche al contrario, di questa poesia, cioè la prima strofa potrebbe essere riletta dopo la seconda "ad anello", cambiando totalmente la prospettiva...
Ti ringrazio molto per le tue belle, care parole, sono contento che ti sia piaciuta.
Un bacio
Axel

il 10/03/2004 alle 14:59

forse io non sono adatta per commentare questa tua poesia che mi fa viaggiare lontano con la mente passando dal carro del sole all'intero cosmo pieno di stelle.. e lì mi fermerei.. piccola stellina in uno spazio infinito..
un bacio
star..

il 10/03/2004 alle 16:18

nel cerchio perfetto, attimi inestistenti viviamo..e passano e scorrono e attenti noi siamo a quello che non c'è ma che ci scorre dentro..
splendida Ax...
Ciao
luna

il 10/03/2004 alle 17:40

Ciao carissima, sei proprio una stellina nel cielo infinito, e brilli più delle altre...
Baci
axel

il 10/03/2004 alle 21:04

Grazie Lady, ti saluto caramente!
Axel

il 10/03/2004 alle 21:05

...ed infatti lo si nota!! Utilizzi immagini emozionanti che seguono un'andatura veloce che permette di assorbirne il contenuto in maniera istantanea... una cascata di parole... ed infatti finendo di leggere e tornando a leggere dall'alto, la poesia sembra continuare con un'altra strofa...
Un abbraccio.

il 11/03/2004 alle 09:18

Grazie per la tua attenzione, carissima!
Sempre alto il tuo livello di compartecipazione a quanto cerco di esprimere...
Un bacio
Axel

il 11/03/2004 alle 09:40

Grazie Leo della tua attenta lettura, sempre gratificante la tua analisi e apprezzamento.
Un caro saluto!
Axel

il 11/03/2004 alle 12:54