Poesie presenti nella categoria: Poesia sperimentale

Le Poesie Pubblicate Nell'Ultima Settimana

Pietra bianca (da Dedicatoria)
Pubblicata il 08/11/2018
inveisco per l’esagerata compattezza del terreno.
blatero sulla porosità e la natura della grana.
libera bellezze incalcolabili tuttavia questa frana
al cielo di Lusu, e questo scavo le ha in seno.
  • Attualmente 4.5/5 meriti.
4,5/5 meriti (2 voti)

Le Poesie Pubblicate Nell'Ultimo Mese

Pubblicata il 02/11/2018
Dipingi il mio tempo di rosso
e portami un respiro da scaldare
neve che si scioglie sul cuore
e poi è il cuore che porta da bere.

rosso, l’abbraccio da non dimenticare
la terra distante sulle spalle
e promesse infilate nella pelle.
barche rosse sui mari affamati
e bianche anime da salvare
sogni e giuramenti da affondare.

e’ arrivato il tempo che il dolore
non sia più lui a comandare
che l’apparenza cerchi un alibi
un altrove inesistente
da ingannare.
  • Attualmente 4.2/5 meriti.
4,2/5 meriti (5 voti)

rifarsi all'essenzialità, alla forza primordiale della vita come antidoto al nulla in cui viviamo...bella, un applauso

il 02/11/2018 alle 10:24

Togliere lo scettro al dolore vuol dire avere coraggio! Bella

il 02/11/2018 alle 11:19

Le Poesie Meno Recenti

Invisibile/Visibile
Pubblicata il 17/02/2003
Del tutto inutile
resistere
al pensiero fragile,
o esistere
nella confusione
intrappolato.

Eterna è la passione
che non reprimo.

Domandare
vuol dire morire
sotto i tuoi colpi falsi e decisi.
Eppure vivo,
non-morto
ancora preda
ancora qui
dentro la tua confusione.

Non trasformerò
gli occhi miei
in vetri unidirezionali,
sarò uno specchio.....
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

Perchè vai così lontano?Alcune volte non ti capisco proprio!Poi me li spieghi i vetri unidirezionali!

il 17/02/2003 alle 21:12