PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia

Poesie presenti nella categoria: Poesia visiva

Le Poesie Pubblicate Oggi

Davanti al mare, sabbia
Pubblicata il 27/06/2022
Onde,
una torretta su dune,
un bagnino giovane
e meticoloso,
tutto sembra
sotto controllo.

ma davanti al mare
sabbia diventa un
tunnel pericoloso,
due ragazzini
moriranno
ed il bagnino
sarà sconvolto..

lui che scrutava
onde e maree
ha perso con la sabbia.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (3 voti)

Ispirata al libro le conseguenze

il 27/06/2022 alle 15:30

Le Poesie Pubblicate ieri

Amore acrostico...!!!???
Pubblicata il 26/06/2022
A sera, il mio letto sarà un veliero ,
morfeo , mi farà da nocchiere,
ora, sarà all'arrivo del buio, di salpare
rotta verso oriente destinazione
evocando di antichi misteri l'emozione
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (4 voti)

Testo bellissimo sognante complimenti sinceri saluti

il 27/06/2022 alle 05:40

Grazie Enzo . Una serena giornata. Ciao

il 27/06/2022 alle 05:46

bellissima...

il 27/06/2022 alle 12:36

Grazie Enzo, grazie Nestor

il 27/06/2022 alle 13:47

Le Poesie Pubblicate Nell'Ultima Settimana

Cristo cerca il padre negli occhi della gente
Pubblicata il 25/06/2022
Partorisco dolori per darli al mondo.

nascono,
e in stallo nella terra di mezzo che non è mai di nessuno,
incontrano il mio volto,
cercano nelle croci impresse nella carne un segno del Cristo risorto,
s'aggrappano, strappano in cerca d'un ché, non trovando in me
nient'altro che significazione,
ma loro
nella loro preziosa follia,
vogliono essere liberi.

partorisco dolori per darli al mondo,
li allatto, li nutro e li abbandono perché conoscano la disperazione
perché in essa riconoscano la libertà del sentire,
il senso del loro essere.

venuti al mondo stanchi, si lasciano andare
mentre da ogni lacerazione sanguino
sorrido: finalmente liberi, si danno all'esistenza della gente
gli insegnano la libertà.

una vecchia asciuga le lacrime sue col fazzoletto di stoffa,
pregno, vissuto
sorride, sospira e prepara il caffè
si siede, è sola col suo dolore
lei libera, lui pure, nella sua significazione perduta, estinta
felice la abbandona.

e' giorno,
lei ride,
lui pure.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (3 voti)

Titolo immenso per uno scritto profondo.Piaciuta

il 25/06/2022 alle 23:02

I dolori partoriti insegnano la libertà alla gente. Ricerca e insegnamento, dolore e libertà. Il senso di un sorriso che resta impresso negli occhi di chi ha imparato a esser libero.

il 26/06/2022 alle 07:12

Davvero una gran poesia! Spero tu possa avere anche la libertà di gioire! Saluti sinceri.

il 26/06/2022 alle 11:35

Mi unisco a chi mi precede... Congratulazioni sincere...

il 26/06/2022 alle 13:55

Le Poesie Pubblicate Nell'Ultimo Mese

Pubblicata il 30/05/2022
Pietruzze da lontano rotolate,
per mano di una lunga carezza,
che le culla lieve adagiate,
dure al dolce trasportar,
colorate delle rocce di cui
un tempo eran l'insieme,
son ora il levigato greto
nello scintillante scorrer d'estate.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (3 voti)

Le Poesie Meno Recenti

Forte vento
Utente eliminato
Pubblicata il 09/02/2022
Galoppano le nuvole
spinte dal forte vento,
fan capriole ardite
che sfumano in lontananza.

E il vento sempre più forte
pare voglia parlare,
sillabe incomprensibili,
come parole al vento.

Si espande dinanzi al mare
che schiuma bianco di rabbia,
con l’onda che cavalca,
impetuosa e selvaggia.

Allora cerco un riparo,
dove non vedo il vento,
ma lui aggira l’ostacolo,.
con l’impeto di un tiranno.
.
Infine arriva la sera,
innocente lui si nasconde,
beffardo sulla bonaccia
che timida lo perdona;

ma a breve quel forte vento
con urla da far spavento.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (2 voti)