Poesie presenti nella categoria: Poesia lineare

Le Poesie Pubblicate Oggi

L' aereo, sopra i palazzi
Pubblicata il 23/05/2019
L'aereo, sopra i palazzi,
nel cielo azzurro cupo
e il ragazzino, per strada,
che guarda in alto e pensa
alla pubblicità della barilla
e alla sua amica e ai seni,
specialmente, che ha visto
quella volta che i ragazzini
dell'oratorio, per gioco,
le sollevano la maglietta
ed i seni appaiono, candidi
e lui sta lì e guarda
e non fa niente,
come sempre.
adesso è per strada e fra poco
tornerà a casa e poi, forse,
uscirà di nuovo.
il cielo, sopra i palazzi ...
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)

Le Poesie Pubblicate Nell'Ultima Settimana

Il Santo Patrono
Pubblicata il 19/05/2019
S’apre il portone della cattedrale,
dove il Santo Patrono,
viene condotto in giro, in processione,
in alto dal suo trono,
scortato dalla curia clericale,
che non perde occasione,

di radunar fedeli in comunione.

il Santo coi politici al cospetto,
procede tra la folla lentamente,
ecco un’adolescente,
avvolta dentro a un rosso fazzoletto,
si staglia ampio il rossetto,
che amplifica le labbra assai carnose,
di fianco a lei una donna,
ha un cesto fra le mani con sei rose,
donate in sacrificio alla Madonna.

applausi dalla folla poi di lato,
costumi di paese,
ricordano le usanze e tradizioni,
si cantano canzoni,
che cercano Maria la Benedetta,
chiamata dolcemente e senza fretta.

la sera nel frattempo sopraggiunge,
cessa la processione
il Santo la sua Chiesa infin raggiunge,
chiudendo per un anno quel portone.
  • Attualmente 3.5/5 meriti.
3,5/5 meriti (4 voti)

Molto armoniosa e di belle immagini: apprezzata!

il 20/05/2019 alle 18:24

Passata la festa gabbato lo santo. Ciao Aug.

il 20/05/2019 alle 20:09

Grazie ragazzi per i commenti, un saluto anche a voi :-)

il 20/05/2019 alle 21:04

Le Poesie Pubblicate Nell'Ultimo Mese

Il ricercatore
Pubblicata il 12/05/2019
Nella resistenza finalmente inclinata
d'ossidanti tufi malsani
espande straripanti abbandoni nell'azzurro
colui che nell'indagine
fa vibrare il vagito dell'anima
alchimista certo d'incontaminato incastro
  • Attualmente 1/5 meriti.
1,0/5 meriti (1 voti)

E' da ammirare colui che nella vita parla sempre in verità, aborrendo le alchimie e le mistificazioni. Versi apprezzati!

il 12/05/2019 alle 15:52

Grazie delle osservazioni, Graced, buona serata

il 12/05/2019 alle 20:59

Le Poesie Meno Recenti

Vivo per te
Pubblicata il 23/10/2017
Amore in ogni istante
sei qui con me. Mi
prendi per mano e
scaldi il mio cuore con
il tuo immenso amore.
io vivo per te, vivo nella
luce di un sogno che in
ogni nuovo mattino gocce
di luna, lasciano le mie
ore colme di gioia e soffi
d'amore che accarezzano
il mio cuore. Amore tu
dipingi di azzurro le mie
giornate, scaldi il mio cuore
con il tuo dolce amore,
segui il mio cammino fin,
dove si spegne il giorno, e
comincia la notte. Amore
lascio la porta aperta dei
miei sogni, perché tu possa
entrare nei miei pensieri,
ascoltando in silenzio un
tuo respiro, e vivere i miei
sogni con te fra le mie
braccia amore mio.
testo di Giuseppe, Baccalani.
  • Attualmente 4.33333/5 meriti.
4,3/5 meriti (3 voti)

Bellissima poesia bravo Giuseppe

il 23/10/2017 alle 19:39