Benvenuti in PoeticHouse.com

PoeticHouse è la casa dei Poeti e della Poesia, è il Portale d'incontro, l'orizzonte libero destinato alle libere creazioni di ogni singolo Poeta e collezionista di sogni.

Dal vecchio al nuovo PoeticHouse.com

PoeticHouse è...

Poesie pubblicate oggi (24h)
Successiva »
Vecchi Circoli Contadini
3,0/5 meriti (5 voti), lettura, 2 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 20 di Ottobre del 2014

Pignoleria positiva ed efficace nel descrivere ciò che normalmente sfugge! Bravissimo, Michael! Sir

il 20/10/2014 alle 11:03

sembra d'essere presente tanto la tua descrizione e' reale marinella

il 20/10/2014 alle 11:45
Facce tagliate dal gelo
e rughe dune
Continua a leggere...
Poesie pubblicate ieri
Successiva »
Comelavocedimolteacque
2,0/5 meriti (3 voti), lettura, 3 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Domenica, 19 di Ottobre del 2014

Limpida come l'acqua che scorre in te! Sir Morris

il 19/10/2014 alle 17:43

la voce della natura è e sarà sempre quella più sincera

il 19/10/2014 alle 21:35

Non è la voce della creatura E' la voce del Creatore.

il 19/10/2014 alle 23:00
inizia di blu
e sconfina in
lilla campi di
Continua a leggere...
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Successiva »
La libertà è un'alba invisibile
2,8/5 meriti (6 voti), lettura, 4 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Sabato, 18 di Ottobre del 2014

Piacevole all'ascolto! Sir Morris

il 18/10/2014 alle 21:22

Profondamente vera la tua poesia. La voce dei campi non può risponderti perché, pur nella nostra libertà, come dici, le paure, le ansie, i dolori passati , vissuti, diventano le nostre catene, le nostre prigioni. Si innalzi quel grido di preghiera perché può essere la chiave per aprirci alla libertà. . Bravo, Andrea!!! Giovanna

il 19/10/2014 alle 01:14

Bravo Andrea, una delle più belle poesie, parole scelte con cura e ricerca espressiva che cresce. Molto suggestiva e malinconica, ben strutturata. Mi è piaciuta molto e mi ha trascinata nella lettura. Ti assicuro che non sono facile nel commentare. Mi ha incantata questo verso: " e la libertà è un’alba invisibile che riscopro vivo nell’ascolto dei colori fuggiaschi nei tramonti" Grazie caro.

il 19/10/2014 alle 03:51

le mie verità sono piume ma vivere in silenzio le appesantisce c’è un amore che apre gli occhi e le labbra al respiro questo voglio vivere nei sentieri della vita per riuscire a sentire la prima voce che libera l’animo, mistico corvo questo il passaggio che ho amato! Poesia sull'insondabile incomprensibile e doloroso, la volontà di capire che ci spinge alla verità nascosta allo sguardo oltre la pelle, oltre il pensiero, oltre le fragilità del cuore, oltre... Andrea poesia difficile ma proprio per questa bellissima, per i pochi che sanno vedere! Ciao caro! Un bacio!

il 21/10/2014 alle 01:48
La voce dei campi mi chiese perché nessun romore
Continua a leggere...
Poesie pubblicate nell'ultimo mese
Successiva »
a due facce
3,0/5 meriti (2 voti), lettura, 1 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 24 di Settembre del 2014

Era una doppia.. faccia.. infatti

il 24/09/2014 alle 19:47
sputi d’ottani e polveri sottili
tramano
Continua a leggere...
Poesie meno recenti
Successiva »
I sogni non muoiono all'alba
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 30 di Novembre del 2005

I sogni son desideri... di felicita'...

E' gia'! Non muoiono all'alba, solo assumono altri aspetti... a volte uno scopo, a volte una persona...

Un salutone.

il 30/11/2005 alle 10:25

non sono così sicura che l'evadere nei sogni dia forza per affrontare il quotidiano.... ma lo spero!
A.lisa

il 30/11/2005 alle 11:05

traspare la voglia
di stare insieme con noi
e vedere che da lontano
digiti parole
per amore
mentre i sogni fluttuano
tra il reale e l'irreale
dentro un'ampolla di vetro
e guardarli dentro dall'esterno
e non toccarli..fa male,
fin quando
un piccolo vapore esala e rincuora
la poesia..

il 30/11/2005 alle 11:25

splendida, un rincorrersi e fermarsi per scappare e rimanere. Ma i sogni non muoiono mai percho sono i desideri più profondi, come vivere senza essi?

il 30/11/2005 alle 14:41

Credere nei sogni è forse una forza in più per accettare anche la realtà.
Come sempre ci accarezzi coi tuoi versi e le tue riflessioni, abbracci, mati

il 30/11/2005 alle 16:59

I SOGNI VIVONO E CREDO ANCHE I TUOI. BELLA POESIA. SERAFICO

il 30/11/2005 alle 22:57

noi siamo fatti della materia dei sogni...e di essi ci nutriamo come della nostra stessa carne...

il 01/12/2005 alle 12:12

molto bella ed evocativa. ne ho scritta una anch'io con lo stesso titolo. te la dedico. ciao! :-)


No

non siamo noi a morire

ma voi a svegliarvi.



Vi dileguate da noi

col vostro passo veloce

fatto di sensi e motivi

di cognizioni e richiami.

Vi allontanate da noi

come un uomo nella nebbia

passeggia pensando al sole

prima di entrare

nel solito bar

a domandare ad una tazzina smorta

una spinta ancora

un dovere ancora

un cadere ancora

nel buio della luce del giorno






Novembre 2005

il 02/12/2005 alle 00:50

li ritengo capaci di mantenerci vivi..hai ragione un salutone anche te..luce

il 02/12/2005 alle 10:17

se non avessi continuato a credere ai miei sogni difficilmente avrei avuto la forza per continuare a combattere..ti auguro di non spegnere mai i tuoi..un abbraccio luce

il 02/12/2005 alle 10:41

grazie grande pirro..amico di poesia e sensibilità..lux

il 02/12/2005 alle 10:42

noi sicuramente non potremmo!!! un abbraccio..luce

il 02/12/2005 alle 10:43

si riducono ma non cessano..è questo a contare..un bacio anche a te..ciao luce

il 02/12/2005 alle 10:44

senza i miei sogni sarei un mare senza luce!..un abbraccio luce

il 02/12/2005 alle 10:45

grazie per la tua deliziosa dedica...un abbraccio luce

il 02/12/2005 alle 10:46

vero...grande raggio di lunaa che ci illumini..ciao luce

il 02/12/2005 alle 10:47

grazie..e belli i tuoi versi..hai ragione c'è affinità di spirito..e allora evviva per noi sognatori..ciao luce

il 02/12/2005 alle 10:48
Desideri e paure
si mescolano in schegge
Continua a leggere...