Benvenuti in PoeticHouse.com

PoeticHouse è la casa dei Poeti e della Poesia, è il Portale d'incontro, l'orizzonte libero destinato alle libere creazioni di ogni singolo Poeta e collezionista di sogni.

Dal vecchio al nuovo PoeticHouse.com

PoeticHouse è...

Poesie pubblicate oggi (24h)
Successiva »
Ho visto la carta
1,5/5 meriti (2 voti), lettura, 2 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 1 di Ottobre del 2014

con tutta la mia buona volontà non son riuscito ad intendere il fine di questa poesia...si parte per la guerra? si è sperduti? Altro ancora? Un mistero che affascina, ma mistero rimane...ciao, e comunque bravo

il 01/10/2014 alle 21:51

Lo spero per voi!

il 02/10/2014 alle 00:19
Mi sono spaventato
quando ho visto la
Continua a leggere...
Poesie pubblicate ieri
Successiva »
ubi iustitia est?
1,0/5 meriti (1 voti), lettura, 2 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Martedì, 30 di Settembre del 2014

And Justice for all !

il 30/09/2014 alle 11:49

.....Suum cuique tribuere.........; vale, rom.

il 30/09/2014 alle 22:43
ubi iustitia est?

et MITTet unus unum unam
Continua a leggere...
Poesie pubblicate nell'ultima settimana
Successiva »
Improvviso discorso d'un verme dele piogge
2,3/5 meriti (3 voti), lettura, 8 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Giovedì, 25 di Settembre del 2014

Seduce perché scaltra e brillante1

il 26/09/2014 alle 13:05

Un verme di rara saggezza.

il 26/09/2014 alle 16:20

Grazie Sir2

il 26/09/2014 alle 21:42

E'saggio pechè usa l'ombrello.....

il 26/09/2014 alle 21:43

Era un: !

il 26/09/2014 alle 22:13

Lo so;-)

il 27/09/2014 alle 22:06

Sarcastica!

il 28/09/2014 alle 11:38

Giusto!

il 28/09/2014 alle 20:56
Emergere
dalle nebbie
del silenzio
per
Continua a leggere...
Poesie pubblicate nell'ultimo mese
Successiva »
Vivere
2,0/5 meriti (1 voti), lettura, 1 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Mercoledì, 17 di Settembre del 2014

L' esperienza rende forti e saggi.. mai più vittime di sentimentali oltraggi! Sir Morris

il 17/09/2014 alle 22:38
La vita senza amore è come un cielo privo di
Continua a leggere...
Poesie meno recenti
Successiva »
Jul
Il faro spento
4,4/5 meriti (5 voti), lettura, 12 commenti
Pubblicata da PoeticHouse Lunedì, 10 di Febbraio del 2014

Scritta molto bene! Onirica! Questa è poesia! Brava Giulia

il 10/02/2014 alle 22:36

L'ultima riga mi fa paura!!!!!!!!!!!!!

il 11/02/2014 alle 08:55

bella, giulia scrivi in modo suggestivo marinella

il 11/02/2014 alle 08:57

E' nella ultima stofa, Jul, che si derime il quadro d'assieme di questi tuoi terribili versi, quella inutile inesistenza ha echi drammatici, una considerazione che sprofonda nelle ultime due righe terribili come ha ben detto Vitale, quella lascivia, è il peccato a cui nostro malgrado dobbiamo far fronte con il semplice ed unico mezzo che abbiamo a disposizione, la ragion critica...un plauso inesausto sergio

il 11/02/2014 alle 13:44

Jul l'ultima strofa e' la chive come sempre in gamba,un saluto

il 11/02/2014 alle 15:55

lo spettro della solitudine che si fa corpo dell'uomo...anche la speranza di un incontro, di una presenza è vanificata...il faro è spento, nella nebbia nel torpore, nel buio siamo in attesa di venir travolti dalla tempesta della vita e dal silenzio della notte....complimenti mi è davvero piaciuta...brava giulia, ciao, un abbraccione, andrea

il 11/02/2014 alle 16:34
Jul

Occorrono ottimismo infinito ed entusiasmo infantile per tentare di riaccendere il faro...

il 11/02/2014 alle 17:46

Bellissima ed intensa jul, bravissima!

il 11/02/2014 alle 22:45

Sante parole.. Giulia

il 11/02/2014 alle 22:46

Occorrono ottimismo infinito ed entusiasmo infantile per tentare di riaccendere il faro... Credo tu li abbia dalla nascita, feeling

il 12/02/2014 alle 09:05
Jul

Grazie.

il 12/02/2014 alle 17:50

Azzeccatissimo il paragone con il faro spento. Geniale. Vengono i brividi a leggerti, e sai perché? Perché quel che scrivi corrisponde a verità, altrimenti sarebbe solo una fantasia... E' una visione molto reale invece. Complimenti. Sei "graffiante".

il 17/04/2014 alle 12:10
Percorso senza fine
avvolgendo il nastro
Continua a leggere...